passione nel lavoro

passione nel lavoro
passione nel lavoro

1° maggio 2014

1° maggio 2014
1° maggio 2014
Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione.
Progetto sperimentale di interoperabilità di ricerca e didattica di Data-Design condotto attraverso innovativi scenari e forme di organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo.
PROGETTI, SPERIMENTAZIONI E PROTOTIPI CON DIFFERENTI MATERIALI - modalità progettuali con utilizzo di piattaforme creative INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS -

Concept Design

Il corso, dopo un avvio teorico e bibliografico è orientato alla progettazione e produzione sperimentale di prototipi in Laboratorio gestito negli orari di Lezione e a distanza attraverso piattaforme didattiche web per il controllo e rendering dell'immagine virtuale e dell'aspetto comunicativo dei manufatti realizzati.

The teaching is oriented and organized by two distinct levels of study. The first is oriented towards a beginning theory and bibliographic start, and the second planning level about design and production of experimental prototypes: they are created by Laboratory team during the hours of our lessons, but also with distance learning ​through platforms web and control rendering of the virtual images​ and communicative artifacts which they are producing.


Realizzazione del Laboratorio di Design - DEEPS Design (Experimental Experience and Evolution of Platforms Subjects -Project Prototypes/Serial Product & web-communication strategy - crowdsourcing Design) atto a fornire spazi e strumenti per l’elaborazione, variazione e controllo di manufatti sperimentali e la possibilità di elaborare prototipi e componenti seriali e o strutturali inseribili nella realtà produttiva costruttiva.
I materiali come la carta, la ceramica, la plastica, il legno, offrono un ampio spettro di variazioni e possibilità di sperimentazione progettuale e di studio e, inoltre, quali fonti sostenibili di materia di recupero, possibilità di riutilizzo e riciclo.

piattaforma 1

DESIGN 2013/14 n 1 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested
http://design-cecilia-polidori-2014-1.blogspot.it/

2
DESIGN 2013/14 n 2 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested
http://design-cecilia-polidori-2014-2.blogspot.it/

3
DESIGN 2013/14 n 3 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested
http://design-cecilia-polidori-2014-3.blogspot.it/
Ghirlanda Design

English version - click on

Cerca parole e riferimenti nel blog

Translate

sabato 17 maggio 2014

° ^^ !!!! ?? Brainstorming Ghirlanda design Audrey + storyboard 15+15+50 (4)+50+30

Ottimo lavoro, BENISSIMO! video bello, movimenti ritmici e calibrati, 
atmosfera suggestiva, composizione del crescendo delle parti della ghirlanda, dalla V strada al portone, ed inserita in quadri sofisticati.
ci vediamo a Lezione il 21/5, l'ultima, e all'esame: l'11/6, grazie! mi ha dato molta soddisfazione. cp


MA CHE BRAVA! ottima soluzione quella di anteporre le 3 foto di A H e poi di shakerarle - ok bene. + 50 post 
lo può certo caricare su YouTube ed inviarmi il link per posta eletttronica,  e mi raccomando di rispettare tutta la normativa/descrizione/tag/categoria etc. ed io accrediterò gli altri +30 post
cp
Video 

video

___________________________________________________________________________________

(3)
ni: potrebbe caricarlo, se fossimo a giugno, ma tempo ce n'è, quindi: 
le tre immagini di A H che ruotano non si vedono bene, sono troppo centrifugare: tempi: 0:11 - 0:12- 0:13! in tre secondi tre immagini chiave e che non si vedono mai, se non in rotazione, quindi ok tutto, sequenza, musica e tutto il resto MA serve un fotogramma per ciascuna delle immagini n. 3,4,5 "piene" poi possono ruotare.
cp
Video 


video



_________________________________________________________________________________

Storyboard - ultima variante, (2)  ok per me va bene, spero che sia anche lei soddisfatta del risultato, può passare al video: MI RACCOMANDO L'etichetta iniziale come normativa video
cp



______________________________________________________________________________

(1)
direi che quasi ci siamo:
ma consiglio la sequenza in questo modo
1,2, 5, 6, 7, 10, 11, 12, 8, 4, 15, 13, 14, 16.
9 da togliere
vedrà che le piacerà, poiché prima c'è A H statica, poi inizia a ruotare con il bocchino, poi compare il tutto insieme, poi la ghirlanda... sì.
cp

Storyboard - modificato dopo stampe


___________________________________________________________________________________

ok, è un bene che abbia stampato il tutto, poiché in questa ultima versione della sequenza secondo me abbiamo perso, invece di fare "un giro" intorno alla ghirlanda per finire con il colore, ora c'è un bianco, poi un'ommagine, un nero, un'immagine... sarà meglio vedere il tutto ... ovviamente porti le forbici.
cp

_________________________________________________________

lo sto guardando, per questo l'ho ingrandito. attendere prego...cp.
ecco ci sono: 
esito: ok MOOOLTO BENE, andiamo avanti:
allora 1 titolo 
2, la ghirlanda che diventa hawaiana balla il tamurè la lasciamo stare
la 3 e 5(negativo della 4) per quanto le abbia ingrandite al massimo non si leggono e la didascalia non aiuta , quindi stampi tutto e lo porti a lezione. 
inoltre ok 6, 7, 8
magari mischiarle con le successive  10,11 e 12
13 non capisco, si legge male
parte 2a tutto bene:
16 e 17 diventano una
18 font sbagliato e cmq toglialoma del tutto
19 togliere
20, 21, 22 molto carine... chiedo scusa dell'aggettivo poco ortodosso ma ancora non ho fatto né colazione e né pranzo e sono le 15:16
parte 3a
tutto liscio, ottimo.
la lascio autrice, ha ancora un po' di ore per correggere, ma brava: è rimasta nello stile che si era ripromessa. c'è tempo per trovare un altro portone, se questo non le va giù
mi era sfuggita la parte di sotto: ancora benissimo, lo spunto musicale etc. ottimo 
ok 

Storyboard

_________________________________________________________________

La vigilia di Natale è alle porte come la fine di un altro anno.
Ghirlanda Design Audrey accompagna le tue feste con eleganza e raffinatezza. Con forme geometriche da total white si colora e prende posto sulla porta o su una parete della tua casa. Eccola pronta con il suo stile per augurare oggi, domani e per sempre qualcosa di speciale.
Ghirlanda Design Audrey il tempo passa lo stile resta! 

Le sequenze delle immagini si scompongono e ricompongono con vari movimenti alternati, creando una narrazione sofisticata del messaggio sulle note di Something for catpezzo ironico e sincopato, di Henry Mancini, una delle colonne sonore di Colazione da Tiffany, una partitura sostanzialmente jazzistica, i cui modelli glennmilleriani sono ancora bene evidenti; inserita nel repertorio per le feste di Capodanno assieme alla pop music, alla musica da ballo e al citazionismo esotico caricaturale.  



___________________________________________________________

!! capisco la sua necessità di inseguire un archetipo di portone quindi ok proceda con i suoi tempi al supremo gioco della raffinatezza... ma si dia un tempo-limite poiché arrivarci dopo troppo: mi creda, non è la soluzione migliore.
cp
suggestive ed intriganti variazioni, ok, passi allo storyboard con tutto il suo materiale e vediamo che  cosa ne viene fuori
La vigilia di Natale è alle porte come la fine di un altro anno.  mi piace! e abbiamo eliminato ciò di cui abbiamo parlato a Lezione
mi piacciono le elaborazioi salvo il portone: PERCHé l'ha modificato' è una domanda seria, poiché questo è molto country.
Ghirlanda Design Audrey accompagna le tue feste con eleganza e raffinatezza. Con forme geometriche da total white si colora e prende posto sulla porta o su una parete della tua casa. Eccola pronta con il suo stile per augurare oggi, domani e per sempre qualcosa di speciale.
Ghirlanda Design Audrey il tempo passa lo stile resta! 

Le sequenze delle immagini si scompongono e ricompongono con vari movimenti alternati, creando una narrazione sofisticata del messaggio sulle note di Something for catpezzo ironico e sincopato, di Henry Mancini, una delle colonne sonore di Colazione da Tiffany, una partitura sostanzialmente jazzistica, i cui modelli glennmilleriani sono ancora bene evidenti; inserita nel repertorio per le feste di Capodanno assieme alla pop music, alla musica da ballo e al citazionismo esotico caricaturale.  




_________________________________________________
La vigilia di Natale è alle porte come la fine di un altro anno. 
Ghirlanda Design Audrey si colora, è pronta per fare un augurio speciale. 











_________________________________________________________________________

Ghirlanda Design Audrey ti accompagna con forme semplici ed essenziali ok, anzi no! se battiamo sull'eleganza, sulla raffinatezza etc. 
ed ecco invece questi 4 quadri che salverei. molto sobri/eleganti/sofisticati/ etc. 
il primo ok, 
il secondo bene ma le parole no: che significa "prende forma e si colora" ok sul si colora, ma
la forma c'era già... 
il terzo: perfetto portone, riquadro, tutto... la frase insomma.
il quarto "vuole fare di più e augurare buon anno...
"si trasforma e si regalami domando cosa significhi... e la seconda scritta in arancio su rosso, con altro font scade completamente e dice "all'insegna dell'interesse per ciò che ci circonda".. io riacchiapperei il mio dollaro.
ricapitolando 3 su 4 vanno bene.
ora ha ricambiato tutto, non so come seguirla. cosa c'entra Firenze, perché togliere ciò che andava bene. anche lo slogan della seconda "prende forma e si colora..." sono le 7, e 50 di domenica mattina, basta! ho diritto anch'io ad un po' di ... qualcosa, che non sia stare a ripetermi. cp
Firenze, la vigilia di Natale è alle porte come la fine di un altro anno. Vincent fa un giro per i negozi del centro per fare i regali di Natale e trovare qualcosa di particolare per la sua nuova casa; di ritorno, a Borgo degli Albizi, il suo sguardo è colpito dalla vetrina di un negozio, che vende oggetti di design, tra gli articoli l'attenzione si concentra su un oggetto particolare e di stile è la Ghirlanda Design Audrey. Ecco ha trovato cosa cercava per la sua nuova casa!
Entra  con aria soddisfatta e dice al commesso di voler acquistare la Ghirlanda Design Audrey esposta in vetrina. Il commesso prepara una confezione regalo e la consegna a Vincent.   

  
______________________________________________________________________________

la parte evidenziata in arancione è contradditoria a film/personaggio/style 
la parte evidenziata in verde meriterebbe una penalizzazione, poiché ho più volte detto e scritto che l'iter personale non c'entra, ma stavolta è poco + di una frase. proseguo.
idem per tutta la pappa evidenziata in giallo: sul film.
La vigilia di Natale è alle porte come la fine di un altro anno e uno!, i pensieri sono tanti di progetti conclusi, quelli da realizzare e quelli da sognare; la mente si concentra sull'augurio di nuove attese e prospettive che il Natale fa crescere sempre più.
Fare un augurio con la Ghirlanda design...
Nella mente per giorni si condensano pensieri sulla Ghirlanda design  … e il tema poi … 
... quello degli anni ’60;  anni di grandi avvenimenti, di boom industriale e creativo.
Un vortice d’immagini e d’informazioni, immagazzinate sugli anni ’60, volteggiano nella mente, alla fine prende il sopravvento su tutto l’immagine  di Audrey Hepburn col suo tubino nero, in Breakfast at Tiffany's, Colazione da Tiffany, 1961, regia di Blake Edwards, soggetto di Truman Capote.
Una corsa contro il tempo, la Vigilia di Natale s'avvicina e l’idea di progetto è lontana …e due!
I pensieri  s’incentrano sulla Ghirlanda design …
Poi in viaggio sulla strada di ritorno verso casa schizzando, qualcosa prende forma ...
... il progetto prende  forma …
La Ghirlanda design Audrey  ha preso forma!
Il Natale è alle porte manca poco … e tre!
Ghirlanda design Audrey si colora, è pronta per augurare un Felice Natale. 
Il Natale è andato via ma Ghirlanda design Audrey vuole augurare qualcosa di speciale per il 2014 che arriva, non solo prendendo posto sulla porta di casa o su una parete, e allora eccola pronta si trasforma  per essere inviata e regalare Auguri a tutti di un Felice 2014 all'insegna di un interesse sempre crescente per ciò che ci circonda.e quattro! DICIAMOLO UNA VOLTA SOLA
Ghirlanda Design Audrey ti accompagna con forme semplici ed essenziali ok, anzi no! se battiamo sull'eleganza, sulla raffinatezza etc.
ed ecco invece questi 4 quadri che salverei. molto sobri/eleganti/sofisticati/ etc. 
il primo ok, 
il secondo bene ma le parole no: che significa "prende forma e si colora" ok sul si colora, ma la forma c'era già... 
il terzo: perfetto portone, riquadro, tutto... la frase insomma.
il quarto "vuole fare di più e augurare buon anno...
"si trasforma e si regala" mi domando cosa significhi... e la seconda scritta in arancio su rosso, con altro font scade completamente e dice "all'insegna dell'interesse per ciò che ci circonda".. io riacchiapperei il mio dollaro.
ricapitolando 3 su 4 vanno bene.





12 commenti:

Vincenza Triolo ha detto...

Ok grazie Prof. delle correzioni.

Vincenza Triolo ha detto...

Ho corretto il post e immagini, anche se l'immagine 3 con portone potevo migliorarla e cambiare frase ho deciso di eliminarla. Grazie ancora per le correzioni.
vt

Vincenza Triolo ha detto...

Ho poi notato che caricando le
immagini lo sfondo da bianco si vede grigio non riesco a capire il perchè, ho provato a ricaricare l'immagine e uguale, è normale?
vt

Vincenza Triolo ha detto...

Firenze! Ho scritto una trama!
Ho pensato che quello creato prima era completamente sbagliato e dovevo riformulare il tutto mi scusi ho capito male!
Grazie per correzioni!

Vincenza Triolo ha detto...

Il Portone... è da cinque giorni che ci sto lavorando, non riesco a trovare l'immagine di portone che ho nella mia mente...
In realtà è da giorni che cerco un portone dello stile di quello della Casa di Holly dove è stato girato il film.
Ho provato anche a montare la ghirlanda su più immagini del portone della Casa di Holly o con immagini di portoni con lo stesso stile, ma il risultato non mi piace è scadente, l'immagine della ghirlanda non emerge anzi si perde il soggetto, quindi ho messo da parte le immagini create e tra tutte ho scelto quella che ho inserito. Però non sono ancora soddisfatta.
Sto ancora cercando di creare l'immagine giusta. Ho pensato di postare il post migliorato comunque con le varie sequenze e poi di sostituire l'immagine appena riesco a ottenere un migliore risultato. Lo potrei fare visto che il progetto si può migliorare sempre di più, o no? Vorrei fare quest'ultimo tentativo di miglioramento prima di passare avanti.
Sto anche lavorando con la prima immagine di portone che aveva detto che potevo lasciare, fino ad ora non mi soddisfa vorrei un risultato migliore.
vt

Vincenza Triolo ha detto...

Ho fatto altre prove l'ultima poi una tragedia meglio se lascio il portone molto country e vado avanti alla fine i pensieri che m'hanno condotta a questa sequenza hanno un senso.
Lo stile Country alla fine ci può stare, stile di massima semplicità emana calore, e un gran Natale è fatto di buon calore.
Inoltre può ricondurre alla scena in Colazione da Tiffany, dove Paul incontra il veterinario del Texas con il suo abbigliamento country, che rivela molte cose di Holly, ragazza provinciale dolce, caparbia,cinica e sognatrice. Holly proviene dal Texas dove nascono molti stili musicali, un nuovo mondo.
Tra i generi musicali il Texas blues che nasce ai primi del Novecento Il Blues come il jazz stili che restano anche se il tempo passa come il Blues rock che cominciò a svilupparsi come genere originale a sé stante sin dalla metà degli anni '60, attraverso le sonorità di band come i Rolling Stones.
Una marea di pensieri lo so forse mi son fatta un film come la storia di Vincent, ma a parte gli scherzi, questi sono stati i pensieri che insieme ad altri m'hanno portato alla creazione di queste sequenze. Ecco perché il portone country!

Vincenza Triolo ha detto...

Ma Prof. mi ha scritto: "la lascio autrice, ha ancora un po' di ore per correggere" ...
sto lavorando da ieri non ho dormito non ho mangiato e ora che ho finito il tutto non posso caricare le tav. corrette perchè non sono autrice. Che devo fare ... mi sa che ho perso il pomeriggio e la nottata che potevo studiare altro.

Vincenza Triolo ha detto...

Ok! Stampo le Page Storiboard modificate e le porto a lezione.
Le tre Page sono diventate due.
vt

cecilia polidori ha detto...

ci può un equivoco sulla mia frase, e mi scuso, ma ne scrivo tante a tutti... quindi, rileggendola, lei ha ragione, le ho rimandato l'invito, mi dispiace per l'ansia che le ho provocato. cp

Vincenza Triolo ha detto...

Tutto ok Prof., non si preoccupi!
Grazie. Comunque fatto tutto ora mi può sospendere subito come autrice, ci si vede a lezione con le stampe.
vt

Vincenza Triolo ha detto...

Si, si anche io sono ora sono soddisfatta, mi piace molte il risultato finale. Ho fatto delle prove, insomma mi sono messa a giocare con stampe e forbici ieri sera e poi fatto prove. La ringrazio molto delle correzioni e dei suggerimenti.
vt

DESIGN MANHATTAN - MANHATTAN ha detto...

ok. cp